IACOPO PASQUI

studio@iacopopasqui.it

Iacopo Pasqui

(Firenze, 1984)

 

E’ un fotografo fine art e di documentazione. Ha studiato Scienze della Comunicazione presso l’Università degli Studi di Teramo. Nel 2008 inizia a dedicarsi professionalmente alla fotografia attraverso la documentazione sociale e di paesaggio. Predilige l’uso del colore indagando il rapporto uomo-natura-paesaggio e l’analisi dei comportamenti sociali. Utilizza spesso la fotografia come metafora e strumento di critica e di osservazione della società contemporanea prediligendo lavori a medio e lungo termine. Nel 2011/2012 è il vincitore del “Leica Talent 24x36”. Nel 2012 è inserito nel volume “Storia della fotografia in Italia. Dal 1839 ad oggi.” di G. D’Autilia (Einaudi, Torino 2012). E’ autore di diversi libri e pubblicazioni. Nel 2016 ha pubblicato per la casa editrice Witty Kiwi il lavoro “1999”, progetto dedicato ad un gruppo di adolescenti di provincia nati nel 1999. Nel 2013 è stato incaricato di documentare il Conclave dall’Istituto della Enciclopedia Italiana “G.Treccani” per il volume “Il Conclave di Papa Francesco” a cura di Alberto Melloni (Treccani, Roma 2013). Nel 2014 è tra gli autori selezionati e vincitori del progetto “OFF SITE ART” a L’Aquila promosso da ArtBridge. Nel 2015 dopo essere stato selezionato per la residenza artistica del Bitume Photofest è stato invitato dalla Fondazione San Fedele di Miano a partecipare alla residenza/premio dell’omonimo istituto. Sempre nel 2015 è tra finalisti del Contest WAM-Milano Città Mondo. Nello stesso anno è presente ad ARTEFIERA di Bologna presentato dalla rivista di arte e cultura “MU6” insieme ad autori quali Ettore Spalletti e Michelangelo Pistoletto. Nel 2016 riceve con il lavoro “1999” il premio della critica del Premio San Fedele. Nel 2016 è presente al Festival di Fotografia di Arles ed al Photokina di Colonia con i lavori “1999” ed in qualità di autore della copertina del magazine di fotografia tedesco “The Smart View”. Nel 2017 è tra i fotografi selezionati per l’esposizione alla Farnesina in occasione del convegno “Italianism" organizzato da ADI - Associazione per il Disegno Industriale ed RVM-Hub. Nel 2017 è fra i tre vincitori del concorso PANORAMI CONTEMPORANEI E LUOGHI IN TRASFORMAZIONE - RESIDENZE DI FOTOGRAFIA IN ITALIA, concorso promosso dalla Direzione Generale Arte e Architettura Contemporanee e Periferie Urbane del MiBACT con GAI - Associazione Circuito Giovani Artisti Italiani. Nel 2017 è selezionato per una residenza artistica commissionata da Urban Center e dal Comune di Torino, sempre nel 2017 esporrà al MAXXI il lavoro “1999”. Ha tenuto lezioni sulla fotografia e su autori fondamentali per i corsi di Semiotica e Fotografia e Cultura Visuale all‘Università degli Studi di Teramo. Ha partecipato a mostre personali e collettive sul territorio nazionale. Ha pubblicato su “L’Espresso”, “Pagina 99”, la rivista internazionale “Vice”, numerose riviste di settore italiane ed europee e pubblicazioni accademiche.

©Iacopo Pasqui